Utente 442XXX
Buongiorno;

La contatto per avere maggiori informazioni per quanto riguarda la cisti pilondiale non curata da 25 anni (il sistema sanitario del paese in cui vive questa persona non è dei migliori, inoltre non ha dato importanza al suo problema...) su un soggetto di 70 anni.

La persona in questione ha la ciste molto ingrossata (sicuramente più di 7cm...) con fuoriuscite di pus verde/giallo.

Durante l'autunno/inverno ha subito degli interventi e radioterapie (3 sessioni circa) non so dirle se il trattamento sia stato corretto perché come ho detto in precedenza il paese in cui vive è molto rurale, e non ha un sistema sanitario molto avanzato.

Ho letto che se non curata la cisti puo' diventare un tumore, vorrei sapere se ha ancora delle possibilità di vita (i medici che ha avuto hanno detto lui di tornare a casa perché non possono fare nulla) ; fra qualche mese verrà assistito in una clinica della mia città, dove dovrebbero fare una giusta diagnosi e se possibile, terapia.

Inoltre il signore è diabetico, e presenta una forte anemia.

Cosa succede se la ciste pilondiale non viene curata per un lungo periodo di tempo? Potrebbe non farcela?

La ringrazio in anticipo.

Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La cisti pilonidale si può infiammare, ingrandire, suppurare e fistolizzare, ma non si può traformare in tumore, un tumore insorto in tale sede ha origine diversa.
Anche a distanza di 25 anni dall' insorgenza, se correttamente trattata può guarire.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com