Utente 453XXX
Gentili dottori,
ieri ho cominciato ad avvertire uno strano dolore all'interno dell'ano, dopo aver avuto una notte un po' travagliata e aver evacuato prima normalmente e poi in maniera semifluida, quasi liquida.
La sera ho provato ad evacuare di nuovo, senza riuscirci, in compenso al tatto ho avvertito la presenza di una sorta di pustola, un sensibile rigonfiamento grosso più o meno come una pallina da golf. Sensazione confermata facendomi la doccia.
In assenza di sanguinamento, ho pensato fossero si trattasse comunque di emorroidi e da stamattina ho applicato per due volte un gel che mi è stato dato in farmacia, "proctogel sanavita". Il dolore però non passa, resta uguale. Lo strano gonfiore, che ho avvertito solo al tatto ma non saprei descrivere (non ho avuto il coraggio di cercare di vedere) persiste. Insomma passano le ore ma non sembra cambiare nulla.
Cosa potrei fare, tenendo presente che sono lontano dal mio medico di base perché sono domiciliato dove non ho ancora una residenza?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Quello che descrive potrebbe essere un edema perianale, il riassorbimento non è rapido e richiede una specifica terapia, ma non prima di una diagnosi di certezza
In assenza del curante si rivolga al P.S. o chieda una visita specialistica colonproctologica.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 453XXX

Grazie di cuore, domani mi reco al Pronto Soccorso