Dolore all'ano

Partecipa al sondaggio
Dottori buonasera, premetto che ho sempre sofferto ciclicamente di emorroidi (ne soffre mia madre), quasi sempre esterne. Circa tre settimane fa ho avuto un attacco di diarrea (sono stato molto goloso) che è durato circa una settimana. Poi mi sono ristabilito. Il problema è che da quel giorno ho un dolore insistente all'ano. All'inizio ho pensato che fossero le emorroidi, ragion per cui le ho trattate come sempre faccio: Proctosedil crema e supposte di Preparazione H. Stavolta però non funziona. Il dolore e il bruciore, il formicolio (a volte esteso dalla zona perianale) non passa. Preciso che stavolta non ho manifestazioni esterne, quindi, al limite, se di emorrodi si tratta saranno interne. Poi ho notato che le mie feci assumono un aspetto nastriforme. Ecco, mi sono preoccupato. Premetto che a fine settimana andrò dal curante. Ecco, lo dico, potrebbe essere cancro al colon?
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 12.8k 366 4
Lo escluderei,ma utile una conferma con visita proctologica e proctoscopia.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
Utente
Utente
Dottore, grazie per la celerità della risposta innanzitutto. Quindi lei pensa che si tratti proprio di emorroidi? Le preciso che l'esordio è avvenuto proprio dopo il problema diarrea.
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 12.8k 366 4
Non solo emorroidi ma anche altre patologie anali possono manifestarsi con la sintomatologia descritta, utile la visita proctologica con proctoscopia per una diagnosi.
Prego
[#4]
Utente
Utente
Grazie dottore.
Emorroidi

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto