Utente 434XXX
Buonasera, approfitto della vostra disponibilità per chiedervi un consulto su un fastidio col quale sto convivendo.
Sono una ragazza di 28 anni. Probabilmente in seguito a uno sforzo eccessivo tentando di defecare circa una settimana fa per la prima volta mi e' fuoriuscita una piccola emorroide. Non avendone mai avute prima mi sono recata da un proctologo. Mi ha diagnosticato un piccolo prolasso che mi ha reinserito manualmente. Premetto che non e' dolorosa, la sento solo andando in bagno, avvertendo dolore defecando. La cura prescritta e' stata daflon e ruscoroid. Mi ha invitata a reinserire manualmente l'emorroide 2/3 volte al dì. Io ho provato ma non per il dolore ma non riesco proprio. Metto comunque crema internamente ed esternamente. Ad una settimana dalla visita non trovo miglioramenti. Assumo fibre e bevo molto per mantenere le feci morbide.
Ho letto che in caso di prolasso la soluzione sarebbe chirurgica. Partendo per le vacanze a metà agosto la mia paura e' di un eventuale peggioramento quando sono lontana da casa. Facendo eventualmente un altro ciclo di daflon le terrei sotto controllo per la durata delle ferie? Per valutare poi nell'autunno un ricorso chirurgico.
Grazie mille per l'attenzione!

[#1]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Segua la terapia prescritta che in genere dura circa 20-30 giorni. Cerchi di mantenere le feci morbide e non si sforzi quando va al bagno. Eventualmente esistono anche altri farmaci da associare o aggiungere, ma chiaramente non posso prescriverli in questa sede.

Cordialmente,
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
https://drfrancescoferrara.it

[#2] dopo  
Utente 434XXX

Terminato il daflon cosa ne pensa del venacup plus? Vorrei chiedere autorizzazione al mio medico per iniziare quello, me ne hanno parlato bene. Per tranqullizzarmi, durante utilizzo pastiglie e' improbabile che si trombizzi? La situazione attuale è stabile e' di emorroide singola color pelle, sgonfia e appunto non dolorosa.
Essendo poi in vacanza potrò mangiare normalmente evitando cioccolato e piccante?

[#3]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
La terapua attuale dovrebbe essere sufficiente. L'altro farmaco che le hanno consigliato è sostanzialmente equivalente. Eviti cibi piccanti e speziati, cioccolato, alcolici e fumo di sigaretta.

Cordialmente,
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
https://drfrancescoferrara.it

[#4] dopo  
Utente 434XXX

Approfitto un'ultima volta della sua cordialità.
E' normale che ancora non noti miglioramenti?
Sono abbastanza scoraggiata! In più sono abbastanza ipocondriaca per cui a livello psicologico vivo con l'ansia di questa cosa. Per quanto riguarda sole e mare posso godermeli tranquillamente nonostante questo problemino e la relativa terapia?
Grazie mille

[#5]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Si tranquillizzi perché non é nulla di grave. Bisogna avere pazienza, la terapia non fa effetto da un giorno all'altro. Si goda l'estate.
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
https://drfrancescoferrara.it

[#6] dopo  
Utente 434XXX

Un po' mi ha tranquillizzata, la ringrazio infinitamente!
Ultima cosa: venacup plus si presenta in capsule molli non apribili. Io da sempre non riesco a mandare giù capsule di queste dimensioni. Se la buco e assumo il liquido che si trova all'interno vi e' comunque efficacia?
Grazie mille

[#7]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
No, non hanno la stessa efficacia se le apre.
Prego
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
https://drfrancescoferrara.it