x

x

Fistola di esmark

Buongiorno, volevo esporre il mio problema,
il 17 luglio sono stata operata alla Fistola di Esmark , ma da circa 7 giorni ho notato un'uscita di un pezzettino di carne, che mi sta dando di nuovo fastidio e prurito.
2 giorni fa mi sono recata dal medico che mi ha operata e mi ha detto che si era creata un nodulo sentinella, sotto mia richiesta me lo ha asportato al momento. Ma oggi lavandomi ho notato come se la Fistola di Esmark si sta riformando, perche lo sento duro ed è di nuovo leggermente doloroso, adesso ha una forma di una piccola linguetta rossa, volevo anche precisare che la ferita ancora nn si è chiusa.
il mio medico mi ha detto solo che si può riformare di nuovo questo nodulo sentinella, mi ha detto di applicare preparazione h , chiedevo anche cosa posso fare per nn farlo ripresentare più?

Grazie
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,7k 313 5
Fistola di Esmark si sviluppa in presenza di una ragade anale, entrambe possono recidivare.
Da quello che descrive sembrerebbe più un ritardo di cicatrizzazione che una recidiva, ma solo con una visita è possibile confermarlo.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dott.D'Oriano della sua risposta, le chiedevo cosa potrei fare per accellerare la cicatrizazzione? Per evitare una recidiva?
Attualmente da circa 1 mese sto applicando la pomata Antronil mattina e sera.
Grazie
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,7k 313 5
Siamo spiacenti ma non facciamo prescrizioni a distanza, inoltre ogni caso richiede una una valutazione per poter indicare la soluzione più valida.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio