Utente 470XXX
Salve due settimane fa mi è salito non so se sia il colon o qualcos'altro vicino al costato di conseguenza la sacca scrotale si è ritirata e il pene rimpicciolito ma gonfio sembrava un palloncino subito dopo tachicardia senso di svenimento e brividi di freddo, con il passare dei giorni si è aggiunta la stitichezza mal di testa e punte sotto il costato sinistro o al lato con bruciori allo stomaco e alla schiena sono due settimane così ora ho pure prurito in varie zone del corpo sono pure dimagrito 4 chili oltretutto il pene é insensibile e non si eretta piu come prima cosa può essere? Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

lasci perdere "il colon o qualcos'altro ..."; quello che ci scrive è troppo confuso per poter capire esattamente cosa le è successo e quindi spiegare l'eventuale causa di tutti i suoi problemi clinici.

E' giunto il momento di sentire in diretta ora un bravo ed esperto andrologo.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 470XXX

Grazie della risposta sono già andato due volte dal medico anche al pronto soccorso li mi hanno detto di fare un ecografia completa all'addome e non risulta nulla di anomalo il medico mi ha prescritto due pastiglie sia per rimettere apposto l'apparato digerente che per andare di corpo ora sto andando di più ad evacuare però ieri notte mi è successa la stessa cosa mi si gonfia la pancia e mi inizia a battere forte il cuore con poca salivazione fastidio al braccio sinistro bruciore allo stomaco e dietro alla schiena con formicoli in varie parti dopo che evacuo mi passa ma comunque sia sono così già 3 settimane non mi sa proprio dire nulla a riguardo?

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sentiamo, a questo punto, anche i nostri colonproctologi.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 470XXX

Salve è da molto tempo parlo di anni che non riesco a scoprire il glande in erezione non del tutto ma in parte se sforzo mi da fastidio quindi neanche ci provo inoltre e viola anche se non è in erezione secco e a pure dello smegma anche se lo pulisco il giorno dopo e uguale da un po di giorni sono pure stitico quando non riesco a defecare i testicoli e il pene si rettragono cosa può essere? Grazie