Utente
Buongiorno,
In data 14/12/2017 Sono stata sottoposta ad intervento di emorroidectomia sec. Milligan-Morgan dei gavoccioli ad ore 5, 7 e 11 con asportazione delle marische flogosate.
Sto seguendo tutta la terapia e sto sopportando il dolore lancinante.
Tuttavia, quello che mi preoccupa è il gonfiore esterno. Dalla dimissione ha cominciato a gonfiarsi quella che mi ricorda una delle vecchie marische, i. Maniera importante, tanto da non permettermi di stare sdraiata senza schiacciarla e quindi avvertire dolore. Ne sono anche cresciute altre più piccole che mi causano ovviamente dolore durante l'evacuazione.
Volevo sapere se è un decorso post-operatorio normale e che quindi tra qualche giorno si sgonfierà oppure devi contattare l'ospedale dove sono stata operata.
Infine, mio marito aveva pensato di regalarmi per Natale una vacanza, della quale sono stata informata in questi giorni. Dovremmo partire sabato per l'Egitto. Consigliate di partire o di annullare?
Grazie mille.
Buona giornata a tutti!

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, puo' succedere, il dolore va controllato con terapia adeguata. Il viaggio forse sarebbe meglio rimandarlo.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la Sua cortese risposta. Tratto il dolore con gli antidolorifici prescritti, anche se non hanno un effetto prolungato, ma lo sapevo e porto pazienza. Per quanto riguarda il gonfiore/nuove marische, posso sperare in un riassorbimento?
Grazie di nuovo.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si certo. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it