Utente 478XXX
Salve Dottori, sono un ragazzo di 18 anni che da diversi mesi soffre di problemi a livello gastrointestinale e anale. Il primo disturbo riguarda la digestione, da qualche tempo, circa 4 mesi, faccio molta fatica a digerire, soprattutto quando devo andare a dormire. Il secondo disturbo riguarda la defecazione. Da circa un anno non vado in bagno correttamente, alternando episodi di diarrea e stipsi, ma durante la scorsa estate i sintomi erano del tutto spariti: riuscivo a evacuare in maniera molto migliore, anche se avevo una certa difficoltà nell'espellere l'ultima parte delle feci, che mi relegava al bagno per molto tempo, anche delle ore. Da qualche mese però i sintomi sono ritornati, e questa sensazione di non svuotamento, presente sia quando l'evacuazione è normale, sia quando è diarrea, è diventata abbastanza invalidante, costringendomi nel bagno anche per diverse ore. Ho affrontato la questione con 2 gastroenterologi, i quali mi hanno prescritto una dieta a base di molte fibre, e la situazione è migliorata, anche se la sensazione di non svuotamento rimane, insieme ad una defecazione a volte frammentata. I due dottori a cui mi sono rivolto hanno effettuato anche un ispezione anale, la quale non ha identificato nessuna patologia, se non una contrazione eccessiva del muscolo pelvico. A questo punto mi chiedevo se potessi soffrire di una stipsi da defecazione ostruita, e se avessi bisogno di una vera e propria visita proctologica, andando ad indagare questo problema singolarmente e non solo nella sfera dell'alimentazione. Vi ringrazio in anticipo e mi scuso per il papiro. Buona serata.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Consultare un colonproctologo potrebbe esserle di aiuto per escludere altre possibili cause e dirimere ogni dubbio.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com