Utente 485XXX

Salve sono disperato, venerdì 9 ho fatto intervento di enorroidectomia di emorroidi 3 grado prollasate e sanguinanti.

A parte il dolore sopportabile se si sta fermi il problema e che non riesco ad andare in bagno e se mi siedo provando a sforzarmi piango come un bambino e troppo atroce il dolore, non vivo bene non sto più mangiando nè dormo, ho sempre lo stimolo ma non posso fare nulla.

Sono 8 giorni che non vado in bagno, io sono stitico ma di solito 2 volte a settimana ci andavo.. Ora se faccio aria esce sangue.. E se mi siedo piango non ottenendo nulla, con tanto di stimolo fisso...

Vi prego qualcuno può aiutarmi

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Quello che riferisce è spesso presente nel postoperatorio di interventi sull'anoretto.
È un falso stimolo, non sono presenti feci, sono le ferite che creano questa sensazione.
Eviti di sforzarsi e di correre in bagno al primo stimolo, riprenda una normale alimentaziome, beva la giusta quantità d' acqua e si faccia ricontrollare.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Salve dottore alla fine ho evacuato, alla 1 evacuazione stavo quasi per svenire anche perché ne e uscita paracchia, successivamente ogni 2 giorni devo andare perché lo stimolo e fortissimo ma mi devo sempre sforzare, oggi ho notato che sono rosso come un peperone dietro sarà perché uso assorbenti e spesso salviettine per pulire sempre? Lo sciroppo lo interrotto perché un giorno per troppo dosaggio ho rimesso. Quindi mi sforzo comunque in bagno

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Probabile!
Le ripeto, è utile un controllo.
Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 485XXX

Il controllo lo fatto lunedi mi ha fatto ispezione con dito dicendo che la ferita e apposto e che non ce restringimento anale, dicendomi che non necessito più di controllo a meno che non riscontri io dei problemi... E il rossore che ho notato ancora oggi.. Non so se era presente lunedì... Grazie per la sua tempestività

[#5] dopo  
Utente 485XXX

Egregio dottore sono sempre io, sono disperato il mio chirurgo non risponde ai messaggi e quasi impossibile parlagli.. Chiedo a lei dato che la vedo più professionale.. Allora il rossore non ce più unico problema e che alla defecazione devo sforzarmi come fosse un parto, le dirò di più riesco persino a vedere le feci appese poi riprendo coraggio e risforzo nuovamente per far staccare e cosi esce... Dopo stop mi fermo e dritto in amnollo con dolori non forti per il resto della serata.. E normale questo sforzo dottore, sono per caso le ferite che ostruiscono o dovrevve passare senza problemi? A controllo mi hanno detto tutto apposto.. Bo non sembra

[#6]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Mi dispiace, ma solo visitandola potrei chiarire il suo dubbio.
Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com