Utente 287XXX
convivo da qualche anno con delle emorroidi esterne , sul bordo dell'ano , asintomatiche , ho sempre fatto sport.
due settimane fa una si è trombizzata e dava perecchio fastidio.
visita proctologa : presenza di marisca anale sinistra con trombosi emorroidaria e presenza di polipo anale mucoso prolassato in corrispondenza di essa.
no emorroidi interne, no prolasso
il chirurgo mi consiglia di asportare chirurgicamente il tutto in ambulatorio , 15 minuti di intervento in anestesia locale con bisturi laser
fatto ciò dopo nemmeno 5 giorni sento pulsare la zona e penso sia per la ferita aperta, ad un mio controllo in realtà l'emorroidi sul lato sinistro si è gia ripresentata , ovviamente non dolente, è possibile?
ad un mio controllo noto altre emorroidi praticamente tutto intorno all'ano anche se più piccole.

cosa mi consigliate di fare?
grazie

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, le consiglio una rivalutazione proctologica, per vedere se realmente si tratta di un residuo emorroidario o se invece è edema postoperatorio che migliorerà con una terapia specifica.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza