x

x

Emorroidi o prolasso anale?

Buongiorno,
Vi scrivo per un problema imbarazzante e per il quale ancora non mi sono rivolto al dottore.
Da circa due settimane ho difficoltà a defecare. Mi costa molto sforzo e faccio ben poco, ad esclusione di due giorni della scorsa settimana in cui sono riuscito ad andare regolare. Premetto che io non ho mai avuto problemi di stitichezza, e che questo fatto è comparso in concomitanza con una giornata sola di febbre. Il problema è che ho forte prurito anale e, mentre provo a defecare, sento come se qualcosa bloccasse la fuoriuscita. Sentendo con il dito l’esterno dell’ano, dopo lo sforzo per defecare (senza successo), sento come una struttura che fuoriesce, come una pallina di medie dimensioni morbida all’esterno e dura all’interno, principalmente sulla parte destra e posteriore dell’ano, che scompare una volta che stringo o mi alzo in piedi, sebbene continui a causarmi forte prurito. Già anni fa me ne sono accorto, ma non mi aveva mai dato alcun fastidio in quanto solo raramente dovevo far sforzo per defecare. Non ho perdite di sangue o di materiale. Ora sono abbastanza preoccupato, perché temo di avere un prolasso o le emorroidi e che siano queste a causarmi difficoltà nella defecazione. Cosa potrei fare? Grazie!
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,9k 315 5
Probabilmente lei ha problemi emorroidari, ma non credo siano questi a creare difficoltà alla defecazione.
Utile una visita proctologica.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio