Utente 497XXX
Salve , da più di 5 mesi ho un'emorroide interna che non vuole andare via. Dopo aver fatto visite e rettoscopia mi è stata diagnosticata un'infiammazione anale che ha fatto ingrossare un'emorroide interna facendomi perdere gocce di sangue ogni volta che andavo al bagno e provocandomi dolori atroci. Ho provato in questi mesi diverse cure (creme, compresse sublinguali , supposte ) e parlandone con il mio proctologo siamo arrivati alla conclusione che devo solo mangiare meglio senza più bisogno di continuare con altre cure. Infatti il mio problema a distanza di cinque mesi si è molto ridotto, non perdo più sangue quando vado al bagno. La cosa che mi preoccupa è che ho dovuto abbandonare la mia vita sessuale perché nonostante l'infiammazione sembra quasi "sparita" mi provoca tutt'ora la fuoriuscita di sangue durante il rapporto. Ho parlato con il dottore per un possibile intervento come la crioterapia ma secondo lui si può aspettare non essendo un caso grave. Volevo solo capire se questa emorroide seguendo una buona alimentazione e attività fisica può passare definitivamente da sola in qualche altro mese per poter riprendere di nuovo i rapporti? O in questo caso è necessario procedere con un piccolo intervento per eliminare questo problema che mi porto da mesi?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Con la terapia farmacologica e con la dieta è possibile ottenere un miglioramento delle condizioni del suo gavocciolo emorroidario interno, ma i farmaci e la dieta potrebbero non essere sufficienti a impedire il sanguinanento durante un rapporto anale dove gioca un ruolo determinante un traumatismo in "entrata"
Il tutto dipende dalle condizioni della sua emorroide interna, solo con una visita potrei indicarle quale è la strada migliore da percorrere nel suo caso.
Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com