Utente 461XXX
Buongiorno a tutti
Sono un ragazzo di 19 anni e sto soffrendo ormai da martedì scorso quindi da quasi una settimana di almeno penso che sia un eczema perianale , molto fastidioso con sintomi bruciore , arrossamento infiammazione e irritazione , dolore quando vado al bagno , non riesco nemmeno a camminare bene .
Non c'è prurito ma solo bruciore e molto fastidio.
Ho sofferto di emorroidi circa una mese fa ma adesso sembrano essere sparite .
Sono stato dal dottore e mi ha detto che è una dermatite da caldo e mi ha consigliato di applicare antrolin crema ma io molto perplesso perché ho pensato che non potesse risolvere nulla due giorni di applicazione e nessun miglioramento se non peggioramento.
Stamattina sono stato in farmaci e una farmacista rimasta anche lei molto perplessa dal Consiglio del dottore , mi ha proposto di usare crema Travocort e vedere se in 2 - 3 giorni mi facesse stare meglio . Staremo a vedere
Qualcuno mi sa consigliare qualcos'altro ? È veramente molto fastidioso e non riesco nemmeno a muovermi a me sembra un eczema molto infiammato sembra quasi grave , forse dovrei prendere qualche antibiotico ?
Pensare che questo eczema sia dovuto dalle emorroidi precedentemente avute o che sia dovuto dal caldo .
Come si può evitare tutto questo ?
Mi consigliate di fare una visita dal dermatologo o dal proctologo?
Ho 19 anni e ormai da due anni soffro di emorroidi due volte all' anno non sono un po' piccolo? Può essere qualche intolleranza ?

[#1]  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo

24% attività
8% attualità
12% socialità
RICCIONE (RN)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Buon giorno
Prima cosa, in questi casi, è un'attenta igiene locale con acqua fresca e detergente specifico. La crema cortisonica potrebbe essere un rimedio, ma è sempre opportuno, fare una terapia, dopo visita medica (in questo caso da un Medico esperto di proctologia).
Saluti
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo