Utente 459XXX
Buongiorno ,le scrivo perché da qualche giorno ho un dolore lieve ma Contino nella zona sotto l ombelico che si estende al lato basso sinsitro
Premetto che sono regolare,però ho notato negli ultimi mesi che alcune volte si presentavano episodi di stitichezza occasionale con presenza di muco che passano così come sono venuti ma non presentando alcun dolore .
Giovedì ho avuto un attacco di diarrea, e in questi tre giorni successivi sono andata in bagno presentando feci metà molle e metà totalmente formate e normali
Non presento sangue visibile,l unica cosa che non mi passa e questo dolore continuo e fastidioso all addome
Premetto che sono intollerante alle proteine del latte e al glutine/lievito quindi tali elementi sono già stati tolti dalla mia dieta ( nonostante a volte mi vincendo qualche alimento)
So che in famiglia mio padre soffre del morbo di chron, ora essendo una persona molto ansiosa vado a pensare a qualcosa di grave e sicuramente ciò non aiuta questa condizione in quanto sono molto fobica verso tutte le malattie gravi..
Secondo lei può essere colon irritabile? O morbo di chron? Cosa mi consiglia di fare?
La ringrazio tanto

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, dalle caratteristica dei suoi sintomi sembrerebbe più plausibile un colon irritabile, ma la persistenza dei sintomi impone una valutazione gastroenterologica. L'ansia peggiora fortemente la sintomatologia.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 459XXX

Buongiorno grazie della risposta
Mi sono recata dal mio medico e mi ha prescritto normix in quanto oltre ad avere un colon irritabile , pensa abbia preso una normale infezione da curare con l antibiotico

Posso star tranquilla ?


La ringrazio ancora

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Ritengo di si se tende a migliorare con la terapia.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza