Utente 509XXX
Salve ho riscontrato parecchi problemi dopo 20 anni per un intervento di ragade anale, siccome non c'era l'anestetista il giorno dell'intervento hanno deciso di farmi l'anestesia locale direttamente con la siringa all'ano, e durante l'intervento cominciavo a sentire dolori e si alzata la pressione, e non ricordo più nulla solo che mi sono ritrovato sveglio nella mia stanza, se uno a dolori dopo venti anni e qualche dubbio che si possa essere spezzato un frammento di punta di ago durante l'intervento all'ano per la ragade, per individuare il frammento di punta di ago che esami devo fare? Rx normali sono adatti per individuare frammenti di punta di ago dove è stato effettuato l'intervento?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
È inverosimile quanto sospetta. La punta d'ago in quella regione avrebbe dato seri problemi già dopo alcuni giorni. Non ci pensi.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Grazie Dott. Cosentino, per la risposta ed il consiglio, ma per togliermi ogni dubbio, con le radiografie normali si possono individuare frammenti di ago oppure ci vuole un altro tipo di esame.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La punta dell'ago è impossibile individuarla con qualsiasi indagine....
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it