Utente 466XXX
Buongiorno

Sono un ragazzo di 26 anni.

Vi scrivo per raccontarvi quanto accaduto questa mattina

Mi sono alzato e sono dovuto andare in bagno ed ho è mezzo feci molli ma senza particolari anomalie. Qualche ora dopo sono dovuto ritornare di corpo sempre con feci molli questa volta però accompagnate da una grossa quantità di muco misto a sangue nelle feci. Il sangue era di colore rosso brunastro non era vivo. Questa notte durante il sonno ho anche accusato dei piccoli crampi di stomaco.

Successivamente sempre dopo poco tempo mi sono recato nuovamente in bagno e questa volta niente sangue solo feci Molli con residui di cibo e leggero bruciore.

Non è la prima volta che mi capita ma è la prima volta che vedo un quantità così grossa di sangue

A fine novembre mi ero recato da un proctologo il quale mi ha effettuato un rettoscopia questo è quanto emerso

Interito rettoscopia per 12 cm
Zona anale normoconformata
Rilevati in zona rettale piccole emorroidi congested diffuse

È giunto alla conclusione che non dovevo preoccuparmi e che non avevo nessun tumore così di cui io ho paura

Secondo voi cosa potrebbe essere?

Sono molto preoccupato per queste perdite perché mi capitano almeno 3/4 volte alla anno inoltre vado sempre molle di corpo

9 anni fa ho anche eseguito una colon scoppia ma mi avevano detto che soffrivo solo di colon irritabile

In attesa di una vostra gentile risposta

Porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Oltre alla malattia emorroidaria bisogna escludere la presenza di una proctite.
Utile una nuova proctoscopia.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 466XXX

Buongiorno

Grazie mille per il riscontro

In realtà la veva già esclusa l ultima volta io ho la seria paura di avere un tumore secondo lei può essere quella la causa?

Può essere che più in alto del retto ci sia un polipo maligno?

Grazie mille

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Va di nuovo esclusa!
Per la sua giovane età le probabilità di un tumore, posizionato più in alto nel discendente-sigma, sono minime.
A distanza non posso aggiungere altro.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 466XXX

Buonasera

Solo un ultima delucidazione

Questo significa che la proctite non è una malattia che rimane fissa può presentarsi di tanto in tanto giusto?

Magari quando avevo fatto l'esame non era presente anche se avevo comunque perso sangue

Il fatto che nel secondo episodio ho perso sangue può essere dovuto alle feci molli fatte in precedenza magari perché acide?

Ho tanta paura perché ho letto che muco mischiato a sangue e quasi sicuramente tumore

Grazie mille