Utente 528XXX
Buongiorno,
Sono una ragazza di 28 anni e da circa 3 anni soffro di emorroidi, nulla di grave tanto che fino a qualche mese fa pur avvertendole al tatto non mi creavano il minimo problema, né dolore.
È da circa 3/4 mesi che la situazione è diventata critica con frequente sanguinamento e dolore atroce, mi è stata diagnosticata una ragade, ipertono anale e una marisca.
La dottoressa a cui mi sono rivolta mi ha proposto una sfinterotomia per risolvere, e intanto una cura a base di dilatatori e rectogesic, all'inizio parevo stare meglio e invece nell'ultima settimana sono peggiorata: mi è comparsa una nuova ragade.
Ho preso un secondo parere e mi è stato proposto l'intervento help per le emorroidi, assicurandomi minimo dolore e invasività.
La mia domanda è se l'intervento oltre che per le emorroidi di fatto risolverà anche la ragade, credo che il mio dolore principale sia dovuto a quello, trattandosi di un intervento non così economico voglio più che altro capire se riuscirò a risolvere il problema una volta e per tutte.

Grazie mille per l'attenzione, spero possiate aiutarmi.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
No, la sintomatologia dolorosa verosimilmente dipende dalla ragade e credo sia quella da trattare.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 528XXX

Quindi secondo Lei dall'intervento help bon avrò nessun vantaggio?
Le riporto la diagnosi completa: emorroidi congeste, con ipertono anale, ragade e marisca.
Secondo lei che procedura dovrei seguire?

Grazie mille,

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La help tratta le emorroidi , non la ragade.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it