Utente 509XXX
Salve,
ho 42 anni, sono alto 1,75 e peso 95 chili (sono sempre stato robusto dall'adolescenza)
Ho una perplessità a cui sto cercando risposte.
E' da circa da un paio di mesi che soffro di stitichezza (solitamente evacuavo almeno una volta al giorno), attualmente evacuo ogni due/tre con una certa difficoltà (feci molto dure). Negli ultimi giorni ho fatto anche delle scariche di diarrea, è ho sempre l'intestino in agitazione è ho la costante sensazione di non essermi svuotato completamente. Ho notato anche delle striature di sangue rosso vivo sulle feci. Ho chiesto un consulto al mio medico di base, e a fronte di una colonscopia effettuata nel 2018 (un anno fa) per dolori addominali, risultata positiva, cioè non evidenziava niente di anormale, a parte qualche diverticolo nel sigma, ha ipotizzato delle emorroidi interne mi ha prescritto una cura a base di alvenex (tre al di).
E' possibile che in questo ultimo anno abbia sviluppato un cancro all'intestino? In famiglia non ci sono mai stati casi del genere.
Devo effettuare ulteriori accertamenti?
Per completare segnalo che negli ultime due mesi ho iniziato una cura di trittico (75 mg al di). Può essere la causa di tutto?

Grazie in anticipo per il consulto

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non pensi affatto al tumore con una recente colonscopia negativa. Colon irritabile e delle emorroidi come causa di sanguinamento

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Grazie mille per la celere risposta.
Non è possibile che nella precedente colonscopia possa essere sfuggito qualcosa? Do norma questo tipo di esame ogni quanto va ripetuto?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Direi inverosimile non vedere un tumore che adesso sta sanguinando. Non ci penserei
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 509XXX

Grazie mille