Utente 569XXX
Salve, da qualche giorno ho due foruncoli (non saprei come definirli) in prossimità dell'ano che mi danno fastidio solo se toccati o quando sono seduto (ma non sempre).
Già qualche mese fa ho avuto un 'foruncolo' simile che mi causava un po' di prurito e che si è riassorbito da solo senza che io facessi nulla.
Questa volta non ho pruriti, però il fatto che sia riaccaduto mi preoccupa un po'.
So che non si possono fare diagnosi a distanza, ma vorrei chiedervi di cosa si potrebbe trattare e se devo rivolgermi urgentemente a uno specialista (proctologo?) o posso aspettare qualche altro giorno prima di un'eventuale visita.
Vi ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Bisogna chiarire se il suo è un problema dermatologico
(foruncolosi)? o proctologico(fistola perianale)?
Utile una visita proctologica nel breve.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 569XXX

La ringrazio per la pronta risposta, procederò con una visita.

[#3] dopo  
Utente 569XXX

Buongiorno dottore, nelle ultime 24 ore è avvertito forte dolore per cui ho fatto una visita dalla guardia medica dove hanno diagnosticato un ascesso perianale e prescritto una cura con bentelan e ciproxin 500, aggiungendo che se non dovesse guarire in una settimana dovrei andare in ospedale per farlo incidere.
Vorrei farle le seguenti domande
1. La prescrizione le appare adeguata ed è corretto non intervenire subito?
2. È possibile che si rompa da solo? Nel caso come dovrei comportarmi?
3. Se dovessi guarire sarebbe comunque opportuna una visita per scoprire l'eventuale formazione di una fistola? A maggior ragione considerando che già ho avuto un piccolo ascesso in estate (rientrato da solo dopo pochi giorni).
Mi scuso per le troppe domande ma i dottori che mi hanno visitato non mi hanno dato alcuna spiegazione

[#4]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
1)A distanza non commentiamo e non modifichiamo le prescrizioni eseguite da altri colleghi. Se realmente è presente un ascesso e non un flemmone ed é già in superfice questo ascesso va inciso!
2) Si! potrebbe, ma l'attesa richiede una stretta sorveglianza.
3) Vista proctologica senza attendere oltre.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com