Utente
Buonasera,
all'inizio dello scorso mese di settembre ho effettuato visita proctologo per fastidi anali e sono state rilevate emorroidi di secondo grado ed eseguita sclerosi senza nessun problema successivo.

Ieri dato che da ca.
10 gg avevo prurito esterno che non passava, sono tornato in visita il cui referto dice:
Da tempo prolasso mucoemorroidario ora comparsa ano umido.
Anoscopia:mucose arrossata con muco tra le pliche, si tratta di prolasso settoriale di 15/20gradi in sindrome emorroidaria con anite sovrapposta.

Alla fine anoscopia il medico ha eseguito sclerosi e legatura (senza chiedermi nulla).
Subito da ieri sera ho iniziato ad avere dolenzia perineale e anche alla bassa schiena altezza osso sacro.

Oggi stessi sintomi che sembrano peggiorare, non febbre ma sensazione di calore perineale.
Mi sono scaricato senza problemi, no sangue.
Il proctologo purtroppo è all'estero.

È normale tutto questo?
Cosa fare?

Ho messo una supposta topster.

Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
A distanza di un solo giorno non è possibile pensare ad altro.
È l'effetto della sostanza usata per la sclerosi e della legatura.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno,

purtroppo continuo ad avere dolore perineale e bassa schiena come quando ho la prostatite a cui sono soggetto ogni tanto.
Potrebbe essere che le sclerosanti abbiano influito sulla prostata o avrei altri sintomi?
In questo caso cosa puo' succedere?
grazie

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! è possibile.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno,
A distanza di 7gg da legatura, ho ancora dolenzia perineale e dietro altezza coccige. Non mi sono accorto di aver espulso elastico o altro. Non sangue. Chiedo se è possibile fare una visita proctologo a a così breve distanza dall'intervento o è meglio evitare.
Oppure cosa fare?
Grazie

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno,

mi scuso ancora per il disturbo, chiedo se qualche medico mi puo' rispondere.
Oggi oltre ai sintomi sopracitati ho anche forte bruciore anale e inoltre devo spesso andare in bagno a urinare.
Ma e' normale tutto cio'?
grazie

[#6]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
No! Non è normale.
Va visitato!
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno egregi medici , stamattina ho effettuato visita da altro proctologo, su richiesta del mio che è all'estero ed il referto dice :modesta congestione, piccola trombosi ore 1. Si consiglia :vessel 250 1cpx3die e pentacol gel rettale 1x2die
Volevo sapere se la trombosi è una cosa grave e se la cura è ok.
Oppure se fare altro.
Grazie mille

[#8] dopo  
Utente
Scusate ancora chiedevo anche se posso avere rapporti sessuali etero.
grazie

[#9]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Grave no!
A distanza non è permesso commentare le terapie prescritte da altri colleghi.
Rapporti etero certo!
Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#10] dopo  
Utente
Buonasera,
Sono qui ancora a disturbare per un parere. A distanza di 15 giorni da legatura e sclerosanti emorroidi continuo a avere dolenzia perineale e schiena bassa.
Sto ancora facendo terapia con vessel e mesalazina gel ma non vedo miglioramenti.
Non ho sanguinamento ne 'più dolore alla evacuazione.
Chiedo se tale situazione può essere conseguenza delle sclerosanti che peraltro ho già fatto a settembre scorso senza nessun problema né dolore.
Cosa posso fare?
Grazie

[#11]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Sembrerebbe una complicanza.
Va visitato.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#12] dopo  
Utente
Buonasera,
Purtroppo devo disturbare ancora per un parere. Ormai sono 20g che ho fatto sclerosanti e legatura emorroidi ma non riesco a trovare pace, ho spesso bruciore e dolenzia perineale con anche dolenzia schiena altezza coccige. Domenica scorsa sono stato visitato dal proctologo che mi ha fatto intervento e dice che per lui è tutto ok e che ho una proctite da curare con topster per 10g.
Nonostante cio i disturbi non sono migliorati.
C'è qualcosa che non va.
Io soffro anche di prostatite ricorrente.
Può essere che con le sclerosanti abbia infiammato la prostata?
Quali sono le complicazioni delle sclerosanti e legatura?
Se qualcuno mi aiuta grazie.

[#13]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La sua sintomatologia è compatibile con la proctite diagnosticata.
A distanza non abbiamo elementi per poter contraddire quello che le è stato detto.
La sclerosi, se è stata correttamente eseguita, non può aver interessato la prostata.
A distanza non possiamo esserle ulteriormente d'aiuto.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com