Utente 575XXX
Buongiorno mi trovo qui per porvi una domanda... sono una ragazza di 29 anni sono una persona abbastanza ansiosa e ahimè anche ipocondriaca.

Il 25 novembre di notte mentre dormivo mi sono svegliata con dei dolori forti di pancia, premetto che io sono una persona abbastanza regolare vado in bagno tutte le mattine, non ho mai sofferto di stitichezza, quella notte avevo questi forti dolori associati con nausea e giramenti di testa, mi si era creato il tappo quindi ho impiegato mezz ora per riuscire a liberarmi, sbloccato questo tappo sono andata lenta, dopo essere riuscita ad andare in bagno i dolori sono passati e ho continuato a dormire il giorno dopo ho avuto un po’ di diarrea senza dolori di pancia, sentivo giusto un po’ L addome scombussolato, nel pomeriggio precisamente prima di cena sono andata in bagno questa volta normale e ho visto le feci verniciate con del sangue rosso, dello stesso colore delle fragole, ho pensato a un emorroide o una ragade ma non avverto nessun tipo di dolore o fastidio al livello dell ano così mi sono allarmata... ho pensato e sperato che fosse dovuto allo sforzo ma 2 settimane dopo ho fatto L analisi delle feci per il sangue occulto ho portato 3 campioni... è positivo 1 su 3 precisamente è presente sangue solo nel 2 campione... ho fatto anche L analisi del sangue tutto nella norma solo che ho la ves a 30 (valori di riferimento 0-13) e la proteina c reattiva a 0, 63 (valori di riferimento 0, 01-0, 50) ho leggermente bassa la creatinina a 0, 45 e i linfociti anche sono bassi ma di pochissimo invece globuli bianchi piastrine globuli rossi ed emoglobina nella norma.
il mio medico mi ha preiscritto una colonscopia e gastroscopia da fare insieme.
Ora spero di essere stata chiara e scusatemi se mi sono dilungata troppo ma volevo scrivervi ogni cosa... probabilmente devo aspettare di fare questa visita per delle risposte ma vi prego di aiutarmi in tanto a capire perché purtroppo con questa ansia che mi ritrovo non vivo più!! E io sto già pensando al peggio!! Secondo voi mi sto preoccupando in modo eccessivo?
Grazie mille per la vostra risposta è cordialità

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Per un solo episodio di sangue nelle feci mi sembra eccessivo eseguire una gastroscopia ed una colonscopia. Non sarebbe stata meglio prima una visita gastroenterologica ?

Cordialmente








.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 575XXX

Grazie dottore per la sua celere risposta.. il dottore mi ha prescritto solo la colonscopia e gastroscopia, nessuna visita Gastroenterologa. Ed è anche per questo che mi sono un po’ allarmata.. forse perché dal primo sanguinamento alle analisi delle feci sono passate poco più di 2 settimane ha notato che il sangue è ancora presente?? Può essere per quello?? Non lo so mi creda ma non le nascondo che sono molto preoccupata, ho un bambino di 4 anni e non riesco a pensare di avere una cosa brutta!! Anche perché ora non so se mi sto condizionando troppo ma a volte sento anche delle fitte tipo spilli nella parte dell addome o verso i fianchi. Capisco che lei non può darmi una diagnosi basandosi solo sul mio racconto ma lei cosa pensa in proposito??

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Fosse una mia paziente le direi di stare tranquilla e di godersi suo figlio. Non pensi a brutte patologie.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 575XXX

Dottore io non so come ringraziarla!! Avere un parere medico mi fa stare più serena!! Purtroppo il mio dottore non si è espresso in merito quindi non sapevo proprio a chi rivolgermi.. ho già passato male lo scorso Natale aspettando i risultati di una biopsia al seno che fortunatamente è uscita benigna non vorrei passare un altro Natale con L angoscia, la ringrazio ancora e le auguro buone feste!! Cordiali saluti!

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Auguroni anche a lei.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it