Utente 575XXX
Buongiorno chiedo cortesemente un Vostro parere.

Sono una donna di 59 anni che ha sempre sofferto di stitichezza ma senza disturbi.

Da anni per poter andare in bagno faccio uso di magnesio supremo (2 cucchiaini e mezzo) ogni tre giorni.
Da qualche mese alterno con assunzione di manna.

10 giorni fa, in concomitanza di un’agonia credo per un colpo di freddo, ho avuto episodi di leggeri dolori addominali con emissione di solo muco giallastro maleodorante e spossatezza.

Dopo una settimana mi sono recata dal medico che mi ha prescritto Normix per sei giorni.

Dopo un giorno di assunzione il disturbo è passato ma la spossatezza è rimasta.
Oggi dopo tre giorni di assunzione di Normix sta ritornando il disturbo.

Mi devo preoccupare?
Vi ringrazio e saluto cordialmente.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il semplice muco non è un sintomo di allarme. Ci può essere un incremento nella stipsi. Ha seguito, vista l'età, la ricerca del sangue occulto fecale ?


Cordialmente

Felice Cosentino, Milano






.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 575XXX

La ringrazio della immediata risposta.
No non ho effettuato mai l’esame.
La cosa strana è che in questi giorni quando assumo la manna, evacuo normalmente senza muco.
Poi il giorno dopo sento dei gorgoglii e leggeri dolori al basso ventre ed esce solo aria e muco.
Secondo Lei devo continuare ad assumere Normix fino sì sei giorni indicatomi dal dottore?
Potrebbe trattarsi di infiammazione intestinale?
Grazie

[#3] dopo  
Utente 575XXX

Mi perdoni nel testo iniziale ho sbagliato a digitare, non agonia ma afonia.
Grazie