Utente
Salve dottori sono una donna di 32 anni, mamma.
Soffro da diversi anni di emorroidi che solitamente escono durante l'evacuazione e rientrano dopo...Da qualche giorno a seguito di un'influenza che mi ha causato anche diarrea mi sono uscite e in maniera dolorosissima...ho parlato con il mio medico curante e ho iniziato a prendere daflon500 3 pillole al giorno...Dopo 5 giorni le emorroidi erano sempre li anche se il dolore era sparito...ora la cosa che mi fa troppa paura è che mi esce un po' di sangue e quando vado di corpo le feci sono schiacciate ai lati...le dimensioni sono normali ma schiacciate ai lati...oggi sono andata dal mio medico curante che mi ha visionato e mi ha detto che sono appunto delle emorroidi e sia il sanguinamento che le feci "schiacciate ", sono causate dalla presenza delle emorroidi esterne.
Io nonostante la rassicurazione del mio medico curante continuo ad avere paura di avere un tumore al colon, retto...ormai ho pure paura ad andare in bagno perché vedo queste feci schiacciate ai lati...premetto che prima che mi uscissero di fuori cioè all'incirca 10 giorni le mie feci erano di forma normale...Comunque visto i non risultati prendendo solo 3 daflon al giorno x 3 giorni compreso oggi ne ho presi 6...da domani la dottoressa mi ha detto di continuare con 3 al giorno...metto anche un po' di preparazione h solo esteriormente perché ho paura...e sempre da oggi ho iniziato a prendere regolint in modo di aiutare l'evacuazione...Ora secondo voi dottori può essere che abbia un tumore al colon o al retto che mi causa questo piccolo sanguinamento e queste feci "schiacciate "possono essere sintomi di tumore al colon o al retto?
Il mio medico curante mi ha detto di state tranquilla e di non leggere su internet che purtroppo è un mio grandissimo difetto...aggiungo che avverto nella zona anale anche prurito magari dopo aver fatto pipi o essere andata di corpo...vi prego aiutatemi non riesco più a vivere con questo pensiero

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha ragione il suo medico. Deve stare tranquilla e non pensare al tumore. Ad ogni modo per sua tranquillità può eseguire una rettoscopia


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it