Attivo dal 2019 al 2020
A causa di alterazioni dell' alvo come stipsi alternata a diarrea e soprattutto defecazione frazionata con feci scarse ma molto molli, ho effettuato diverse analisi tra cui il parassitologico che è risultato negativo, così come l' esame colturale.

In questi giorni ho controllato lo "storico" dei referti ed ho notato, cosa che mi ero dimenticato, un esame colturale su feci in cui oltre alla negatività di Salmonella ed altri batteri, c'èra riportato alla voce Staphilococcus Aureus Positivo con allegato un antibiogramma.

Trattasi di un esame effettuato diversi anni fà.


Mi piacerebbe sapere se questo batterio può causare infiammazione del colon, oppure come anche ho letto potrebbe essere presente nelle feci normalmente senza causare problemi.


Grazie!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
In effetti, non crea alcun problema al colon

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2019 al 2020
Grazie!

Due brevi domande:

1) Questo stafilococco neppure causa infiammazione al tenue?

2) Un esame parassitologico può risultare falsamente negativo, e se ripetuto su tre campioni (esito negativo su tutti e tre) c'è comunque un rischio di falsa negatività?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Doppio No....
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2019 al 2020
Cioè sono affidabili oggi gli esami parassitologici?

Cordialmente!

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Direi di si
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Attivo dal 2019 al 2020
Ho letto nel referto dell' esame chimico-fisico feci, la presenza di Cristalli che invece dovrebbero essere assenti.

Patologico o no, sà dirmi questi cristalli cosa sarebbero?

Grazie!

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I cristalli di ossalato di calcio in eccesso entrano nella normazione dei calcoli renali
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Attivo dal 2019 al 2020
Grazie, ma stò parlando di esami chimico-fisico feci, c'è una voce Cristalli dopo acidi grassi, fibre carnee, ecc.

Quindi visto che il valore di riferimento è negativo, presenza di cristalli nelle feci cosa significherebbe, è sempre in relazione con il discorso renale??

Cordialmente!