Utente
Gent.mi Dottori,
ieri pomeriggio, al ritorno da una giornata al mare ho riscontrato del sangue nella carta igienica, ho avuto una defecazione molto faticosa a causa di feci molto dure.
Sono tornato al bagno dopo cena e anche stamattina, ma fortunatamente niente sangue.
E' la prima volta che mi capita una cosa del genere e non ho nessun fastidio tipo bruciore o prurito, sporadicamente (un paio di volte l'anno) mi capita di avere, sempre nella carta igienica, 2/3 goccioline veramente minuscole (difficili da vedere) in concomitanza di feci - al contrario - molto liquide e bruciore.
Questa volta però non erano goccioline, il sangue era un pò di più.
Vorrei chiedervi se, secondo voi, è una cosa da imputare alle feci dure o è il caso di approfondire?
E' il caso di aspettare e vedere se i sintomi si ripresentano?
Magari prenotare una visita ora e farla ai primi di settembre....venerdì parto per le vacanze con la mia famiglia...!
Non credo che c'entri nulla, ma sabato mattina ho donato 450cc di sangue.
Vi ringrazio moltissimo e cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Caro Utente,

senza dubbio la consistenza delle feci può aver provocato un leggero trauma della mucosa rettale ed aver causato il sanguinamento. La regione perianale è piuttosto delicata ed il riscontro di piccole tracce ematiche è cosa piuttosto frequente. Direi che l'unica cosa da consigliare è una visita proctologica per verificare la presenza di eventuali emorroidi. Nulla comunque di preoccupante.

Raccomandando massima tranquillità, porgo cordialissimi saluti

Dr. Carlo Pastore
Dr. Carlo Pastore
https://www.ipertermiaitalia.it/

[#2] dopo  
Utente
Egregio Dott. Pastore la ringrazio per la risposta e la disponibilità.
Non si trattava proprio di "piccole tracce" ematiche, il sangue era evidente, anche se alla seconda passata già non c'era più nulla.
E per fortuna anche oggi niente sangue nella carta igienica.
A questo punto prenoterò la visita adesso per farla ai primi di settembre quando rientrerò dalle vacanze, sperando che nel frattempo non si verifichi di nuovo.
La ringrazio di nuovo e porgo
Cordiali Saluti