Difficoltà a defecare

Buonasera dottori.

A gennaio dello scorso anno ho iniziato a vedere del sangue rosso vivo nella carta subito dopo essere andata in bagno.
Il mio medico ha pensato potesse trattarsi di ragadi anali e mi ha dato il Fleboral300.
L’ho preso per 5 giorni ed è passato tutto, poi a giugno è tornato il sanguinamento (anche con un po’ di dolore questa volta), e sotto consulto medico ho di nuovo preso il fleboral300 ed è tutto passato.


Il fastidio ed il sanguinamento sono tornati quale giorno fa, e in più, due mattine fa non sono riuscita ad andare in bagno per il dolore fortissimo, nonostante lo stimolo.
Da quel giorno non riesco a defecare per il dolore e ho anche perso molto sangue, che ha smesso di uscire poco dopo aver ricominciato con il fleboral.


La prima visita proctologica disponibile è il prossimo giovedì e vorrei chiedervi come affrontare la situazione in questi giorni.
Ho bisogno di andare al bagno ma non so come fare, ho paura (oltre al dolore) di fare dei danni se mi sforzassi.
Vorrei sapere se in questo caso un clistere potrebbe aiutare almeno ad espellere le feci che da giorni sono scese nell’ultimo tratto ma che sono rimaste lì.
Mia madre è un’infermiera quindi sarebbe un clistere fatto bene.


Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 12.5k 356 4
Soluzione condivisibile in attesa della visita.
Probabilmente la sua sintomatologia è legata ad una ragade anale, con la visita con anoscopia chiarirà.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore. Non ho mai fatto un clistere e spero che almeno aiuti ad ammorbidirla notevolmente perché non appena inizio a sentire il dolore mi viene spontaneo chiudere tutto, non riesco a spingere
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 12.5k 356 4
Speriamo.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com