Muco rosso sulle feci

Salve sono un uomo di 44 anni, altezza 1, 84 cm peso 92 kg, da l'altro ieri le feci stanno abbastanza bene, ma presentano porzioni di muco rosso vivo e stasera era anche sulla carta igienica.

Devo preoccuparmi?

Può essere dovuto al fatto che passo più tempo del dovuto sul water?

L'anno scorso avevo avuto delle macchie rosse sulle feci a volte gelatinose come muco, che sembravano sangue ma poi la situazione è rientrata da sola.

Cosa può essere?

Vi prego tranquillizzarmi perché la mia ipocondria sta prendendo il sopravvento e mi controllo continuamente.
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 12.7k 362 4
Le ripeto: se vuole chiarire le cause di questo disturbo e placare la sua ansia deve sottoporsi ad una visita proctologica con anorettoscopia.
Esame non doloroso di facile esecuzione e con rapida risposta.
Eviti di inserire nuove richieste di consulto per tale problema.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
Utente
Utente
Buongiorno, volevo aggiornarla, dopo la vista al retto, tramite l'esplorazione il medico non ha riscontrato nulla di che, a parte una piccola emorroide interna di 3 mm che ha definito in quel momento dormiente, e nessuna traccia ematica, ora sto prendendo daflon 500 da pochi giorni, le feci continuano a essere ben formate e le tracce ematiche superficiali sono sensibilmente diminuite, a volte non ci sono proprio, a volte si ma meno, non ho dolori all'addome solo a volte un senso di irritazione al lato sinistro anche se alla palpazione il medico non ha riscontrato nulla. Ha ipotizzato una proctite.
[#3]
Utente
Utente
Diciamo che le ho riscontrate dopo la visita rettale e ieri sera dopo aver giocato a pallone, può essere un motivo?
[#4]
Utente
Utente
Ieri tutto bene, stasera di nuovo feci di buona consistenza con sangue mucoso sopra. Cosa devo pensare?
[#5]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 12.7k 362 4
A tutto! se non è stata eseguita una rettoscopia.
La sola esplorazione rettale con il dito non è dirimente.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto