Utente 124XXX
Salve dottre,
è da circa 4 mesi che ho la lingua bianca, per l'esatezza, la parte centrale, è ricoperta da puntini bianchi e guardandola allo specchio da una distanza di almeno 30 cm sembra tutta bianca, mentre sui lati è di colore normale.inoltre in alcune parti della giornata e dopo i pasti torna del colore normale.
Me ne sono accorto a Luglio a 15 giorni di distanza da un rapporto occasionale protetto.
A settembre dopo un rigonfimento dei linfonodi inguinali(molto probabilmente dovuto a una ferita infetta al tallone) ho eseguito alcuni esami del sangue,emocromo, elettrofresi, ves, proteinaC, HBV, HIV,citomegalovirus,toxo e tampone orofaringeo. Risultati tutti negativi.
A 95 giorni dal rapporto ho riconfermato il test HIV ed è risultato negativo.
Al momento mi ritrovo con i linfonodi inguinali leggermente ingrossati(il mio dottore dice che un fenomeno del genere è normale ed è dovuto alla ferita infetta che mi sono procurato 2 mesi fa) dei puntini rossi sul torace che durano da circa un mese e la lingua bianca.
Secondo lei di cosa potrebbe trattarsi?
Potrei fare qualche altro esame per vedere di cosa si tratta?
La ringrazio


[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

di patologie della lingua che possono recare l'aspetto biancastro della mucosa ce ne sono diverse e dissimili: non tutte sono infettive, anzi spesso la diagnosi è di tutt'altra natura (alterazioni fisiologiche o patologiche infiammatorie ed immunitarie, dalla lingua nigra, al lichen ruber planus per dare qualche spot)

si rechi dal dermatologo senza indugi per la diagnosi di certezza.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 124XXX

domani ho appuntamento col dottore, proverò a chiedere una visita dal dermatologo.. se può aiutarla sono un fumatore e ho un dente al quale si è staccata un otturazione, anche quando era otturato ogni tanto doleva e spesso quando passo il filo sanguina e fa male, e ogni tanto ho l'orecchio dalla parte del dente chiuso e dolente. Lunedì proverò anche a sentire il dentista. Secondo lei il dente può essere la causa?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' una delle ipotesi (leucoplachia post traumatica, allergie alle amalgame, lichen ruber planus etc. sono solo alcune possibilità in merito)

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it