Utente 485XXX
Salve, da qualche mese soffro di una strana irritazione cutanea con forte arrossamento e prurito nelle pieghe inguinali ed estesa successivamente allo scroto ed al perineo. Sulla biancheria vi sono macchie verdastre e l'odore ricorda quello del cloro. Inizialmente mi è stata prescritta della gentamicina ma con scarsi risultati. Adesso ho terminato una terapia a base di sporanox ed una preparazione galenica topica a base di lisoformio, ossido di zinco ed olio d'oliva nell'ipotesi si trattasse di una micosi, ma anche stavolta niente risultati. E' possibile che si tratti di scabbia oppure è la manifestazione di qualche altra patologia?

Ringrazio e saluto

[#1] dopo  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
SALERNO (SA)
MIRABELLA ECLANO (AV)
RIMINI (RN)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2003
Gentile signore,
la secrezione verdastra ed i cattivo odore sono patognomonici di un infezione da germi pyocianei. Sicuramente c'è qualcosa che sostiene questa infezione, generalmente folliculiti o altro. Faccia una visita dermatologica, un tampone e la terapia antibiotica relativa. Non è da escludersi anche una valutazione chirurgica.
Distinti saluti
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
http://www.claudiobernardi.
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Grazie Dott. Bernardi

Cordiali saluti