Utente 418XXX
Salve
Sento un forte prurito alla zona centrale dei testicoli per spiegarmi meglio su quella che sembra una riga che li divide in due.
A volte mi gratto così forte che mi creo delle piccolissime lesioni che poi lasciano delle piccole macchie di sangue sugli slip.
La cosa non è continua ma si verifica senza soluzione di continuità e in genere la risolvo con delle applicazioni di gentalyn.
Quando sono alla'apice del prurito la zona interessata si inspessisce e si screpola un po'.
Siccome sono allergico agli acari e alla parietaria (rinite allergica) ho pensato che il mio caso fosse simile a quello di un altro utente di cui ho letto qui al quale ha risposto il dottor Gigli.
Mi sentirei molto più tranquillo se avessi una risposta positiva...
Grazie di cuore per il lavoro che fate
saluti

[#1] dopo  
3962

Cancellato nel 2010
Caro amico, anzitutto sappiamo che Lei è un allergico. Tuittavia essere allergici ai pollini o agli acari non vuol dire nulla, poichè sappiamo che, per un fenomeno detto cross-interazione, i soli allergeni ambientali non bastano a scatenare la crisi se no associati ad intolleranze alimentari. Riguardo poi al sintomo descritto il Gentalyn Beta certo Le da sollievo, ma consideri che contiene sia antibiotico che cortisone e quindi come cura a lungo termine non ha alcun senso. Se crede alle terapie non convenzionali le suggerisco:
* EXMYKEHL SANUM - 1 supposta prima di coricarsi +
* FORTAKEHL D4 "" - 1 capsula prima di colazione
Cordialmente.
Dr. G.Cavallino
www.smige.net

[#2] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Cewrchi di evitare la biancheria intima scura ed usdi solo come tessuto il cotone.
Potrebbe essere utile eseguire i patch test serie girdca che valutano le allergie da contatto alle sostanze chimiche. Sono dei cerotti da applicare sulla schiena e togliere dopo 48 ore.
Ci faccia sapere.
saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#3] dopo  
Utente 418XXX

Ho interpellato anche il mio medico curante anche se per adesso solo telefonicamente e mi ha detto che potrebbe essere un fungo e mi ha dato una polvere (Bifazol) per 10 giorni mattina e sera. Alla mia domanda se poteva trattarsi di allergia mi ha detto che solo sui testicoli e difficile che dovrei avere prurito da altre parti....tra l'altro il mio medico è uno specialista di nei e quindi di malattie della pelle dovrebbe capirsene...
cosa ne pensate?
grazie

[#4] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
segua il consigliodel suo medico comunque riterrei opportuno ugualmente l'esecuzione dei patch test.
saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#5] dopo  
Dr. Petar Bojanic

24% attività
0% attualità
0% socialità
()

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2003
La Sua diagnosi potrebbe essere: Lichen simlex chonicus (sin.Circumscribed neurodermatitis).
Consiglerei una crema: Elocon (mometasone furoate)- due volte al giorno per alcuni giorni (sicuramente sotto attento controlo del Suo dermatologo).
Cordiali saluti e Buon Anno,

Petar
Dr Petar Bojanic

[#6] dopo  
Utente 418XXX

Grazie veramente a tutti e buon anno!

[#7] dopo  
Utente 418XXX

Volevo dare un aggiornamento dato che la cosa è poi andata avanti e finalmente mi sono rivolto a un dermatologo: la diagnosi è dermatite atopica ma quello che mi ha stupito è la rapidità con la quale il dermatologo ha evidenziato la causa....la mia schiena! Infatti soffro di ernia del disco, anche se ormai ci convivo piuttosto bene, e ho scoperto che la dermatite atopica che colpisce lo scroto è causata da compressioni che danneggiano i fasci di nervi che passano appunto in quella zona (mi scuso se non mi sono spiegato bene ma sicuramente Voi avete cpito di cosa sto parlando).
Per questioni legate al mio lavoro in autunno e in primavera affatico di più la schiena e questo scatena il prurito. Unica terapia: evitare gli sforzi e usare una crema emoliente.
Grazie ancora a tutti