Utente 216XXX
Slave, circa nel mese di Settembre dello scorso anno mi sono fatta asportare un nevo oltre che per motivi estetici anche per il fatto che mi procurava fastidio;
Premetto che eseguo quasi annualmente la videomicroscopia data la grande quantità di nevi presenti sulla mia pelle, ma questo nevo non era stata considerato pericoloso.
Ero tranquilla a tal punto che mi ero dimenticata assolutamente dell’esame istologico anche perché ero d’accordo con la clinica che me l’avrebbero spedito a casa; questo esame però non è mai arrivato e oggi, a distanza di alcuni mesi ho chiamato sentendomi dire che l’esame era stato spedito ma io non ho ricevuto nulla.
Per stare tranquilla ho chiesto se comunque il risultato fosse negativo e dopo un tentennamento mi è stato detto che lo vedrò quando andrò a ritirarlo ed eventualmente parlerò con la dottoressa.
A questa risposta mi sono molto spaventata.
In conclusione mi chiedevo:
ma è possibile che se un esame istologico risulti positivo non si accertino che io l’abbia ricevuto? E altra cosa, è possibile che dopo quasi 10 mesi se l’esame fosse stato positivo non abbia ancora avuto sintomi?

Ringrazio in anticipo


[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
molto semplice in questi casi: si va di persona o si invia raccomandata presso direzione sanitaria o al diretto responsabile della struttura nella quale si richiede espressamente la copia del referto a lei intestato.

senza se e senza ma. E' suo diritto e deve sapere ciò che ha tolto chirurgicamente cosa fosse.

saluti e ci tenga pure aggiornati
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 216XXX

la ringrazio moltissimo per la celere risposta.
ma se fosse stato trovato qualcosa di grave pensa che non si sarebbero fatti piu sentire per tutti questi mesi?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' prassi minimamente sufficiente quella di informare i pazienti ci mancherebbe, ma la pregherei di fare come le ho consigliato: richieda la copia del suo referto istologico.

saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 216XXX

La ringrazio molto.

Saluti

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Saluti a lei
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it