Utente 227XXX
Buongiorno, ho 31 anni e da tempo immemore ormai, che io mi ricorda da bambina avevo già questo problema, soprattutto d'estate nei miei piedi si formano nella pianta delle grandi bolle vuote internamente che si rompono e si spellano, nell'alluce invece sempre nella parte inferiore (dove si cammina), si squama, inizialmente leggermente, poi la cosa degenera la pelle si inspessisce di squama come tante strisce verticali si solleva la pelle e i tagli sono spessi esce anche del sangue bruciano fanno male. Al mare la cosa peggiora perchè la sabbia e il salino mi fanno bruciare i piedi in modo allucianante. Devo usare acqua dolce per sciacquare i piedi all'uscita dalla spiaggia.
In inverno invece si inspessisce la parte appena sopra l'arco plantare formando una grande bolla come detto prima. Ho fatto delle cure con lamisil mono e poi flubas per 10 giorni forse qualcosa fa ma non ho risultati accettabili, perchè nel giro di qualche giorno ricompare tutto. Potete darmi un consiglio grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
ha mai fatto una visita dermatologica per questo problema?
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 227XXX

Mi scuso innanzitutto per il ritardo nella risposta, no non ho fatto alcuna visita dermatologica. Ci sono sempre passata sopra e me ne ricordavo quando forse la cosa peggiorava, in estate, mordendomi le mani....