Utente 181XXX
Buonasera dottori, ho 17 anni e vi ho già scritto diverse volte e volevo farvi i miei più sentiti complimenti per il vostro sito. Cercherò quindi di riassumere in breve il mio problema : quasi un anno fa feci una stupidata : ( 9 novembre 2010) utilizzai un sapone per mani come lubrificante durane una masturbazione e al termine di essa non mi risciacquai. La sera stessa mi ritrovai glande e prepuzio arrossati,con pelle secca,desquamazione ( era come avere una patina). Con olio di vaselina il tutto passò in 2 settimane, anche se il pen non era più come prima. Feci diverse visite dermatologiche e urologiche e da tutti mi venne detto che non avevo niente. A marzo ebbi un' altra irritazione, simile alla prima ma con anche la presenza di brufoletti e leggero prurito. Con l'applicazione di cu zn+ ( prescrittomi da una dermatologa) passò in 2 settimane. Tutti mi assicurarono che non avevo nulla di infettivo o destinato a peggiorare. Però a distanza di un anno il mio pur non avendo più irritazione è diverso da prima della prima irritaz. : la pelle non è più ben idratata ( anche se mai arriva a desquamarsi), il colore del glande non è omogeneo, a volte dopo una masturbaz. mi compaiono dei piccoli puntini rossi che poi si riassorbono e inoltre sul glande ci sono diverse rughe notabili anche in erezione. Per fugare questi dubbi sabato scorso ho fatto un'altra visita dermatologica. La dermatologa, dopo avermi guardato il pene alla lampada, mi ha detto con certezza che non ho assolutamente nessuna patologia,ma una tendenza della pelle di glande e prepuzio alla secchezza. Nel caso in cui mi si presentino questi sintomi mi ha prescritto REPADERM EMULSIONE. Ma non posso fare tornar la pelle del mio glande e prepuzio come prima? Magari idratandolo con olio di oliva? Il sapone me l'ha rovinata permanentemente?

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
0% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Gentile Ragazzo,
Per prima cosa le posso assicurare che nemmeno un sapone per la pulizia dei motori dei camion le potrebbe lasciare degli esiti a distanza di così tanto tempo, tanto meno permanenti.
Considerando che l'hanno giá visitata tre dermatologi dubito seriamente che lei possa avere una patologia grave in atto. Dalla storia che espone mi sentirei d'accordo con la collega nel giudicarlo un problema di secchezza cutanea e proseguirei ad applicare un idratante cercando di stare tranquillo.
I miei più cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#2] dopo  
Utente 181XXX

Dottore la ringrazio moltissimo per la risposta. Dopo gli esiti delle visite dermatologiche sono certamente consapevole di non avere alcuna patologia, però quello che intendevo dire è che questa tendenza alla secchezza prima dell'irritazione non l'avevo. Non è niente di che ( le cose che trovo più fastidiose sono le rughette visibili anche in erezione,che prima non avevo) però mi chiedevo se fosse possibile farlo tornare come prima (sempre umido e perfettamente liscio).

[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
0% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Per rispondere in modo corretto al quesito dovrei valutare direttamente l'entità del fenomeno. Tuttavia lasci tempo al tempo, continui con l'idratazione per alcuni mesi e quindi richieda una visita di controllo non dimenticando di portare appresso il suo "dossier"
Di nuovo cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#4] dopo  
Utente 181XXX

Va bene farò così,grazie mille. Per idratarlo cosa mi consiglia di usare? La dermatologa mi ha prescritto Repaderm Emulsione da usare solo in caso di secchezza,ma per l'idratazione quotidiana va bene l'olio di oliva?

[#5] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
0% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Quello che ha scritto la dermatologa ve benissimo.
Cordialità
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#6] dopo  
Utente 181XXX

La ringrazio ancora per la velocità nelle risposte,mi è di grandissimo aiuto.Un ultima domanda: l' emulsione prescrittami dalla dermatologa non ha controindicazioni e dato che io ho una leggera secchezza quasi persistente la posso mettere ogni giorno,giusto?

[#7] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
0% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Sì, la può applicare ogni giorno.
Cordialissimi saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#8] dopo  
Utente 181XXX

Grazie ancora. Girando per il web ho letto storie di altri ragazzi che come me hanno fatto lo stesso errore di utilizzare sapone PER MANI come lubrificante ( senza neanche risciacquarlo) e risentire ancora gli effetti dopo un anno o più ( forse anche perchè non si sono mai fatti visitare). Forse non sono riuscito a togliere le rughe ( o spaccature) e il resto perchè non ho mai sospeso la masturbazione? Ho iniziato da qualche giorno ad applicare quotidianamente e anche più volte al giorno REPADERM e a sospendere la masturbazione. Pensa che riuscirò finalmente a far ritornare il mio pene come un anno fa ( il fatto accadde esattamente un anno fa), oppure il sapone ha distrutto la membrana più superficiale del mio pene in modo irreversibile? E se nel caso sia possibile a farlo ritornare come prima ( colore uniforme,perfettamente liscio e umido), quanto mi ci vorrà minimo?Lo so di non avere niente di grave ma io sono sicuro che prima il mio pene era diverso,e questa condizione mi fa stare molto male psicologicamente. Mi scusi se sono un po' assillante. Non sa quanto la ringrazio per il tempo che mi sta dedicando.

[#9] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
0% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Ragazzo, vale la risposta che le ho già dato: il sapone non può fare quelle cose che descrive dopo un anno. Mi dispiace ma più di così non posso aiutarla.
Cordialissimi saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena