Utente 231XXX
il 10 ottobre u.s. ho subito un intervento chirurgico di osteosintesi al polso a seguito di un incidente stradale. il 13 ottobre, ancora con i punti di sutura, ho iniziato la terapia riabilitativa anche con la tecar e gli ultrasuoni che intervenivano anche sulla ferita. ad oggi mi ritrovo con una cicactrice cheloide brutta da guardare e fastisiosa.
Le chiedo: è possibile che detta cicatrice sia diventata cheloide a seguito della terapia riabilitativa???
cosa mi consiglia fare per ridurre un po la cicatrice?

grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
A lume di naso non direi;

Ad oggi esistono terapie efficaci anche infiltrative per le cicatrici ipertrofiche e in parte, cheloidee: bisogna fare però una diagnosi dermatologica corretta prima di pensare a ciò

saluti a lei
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 231XXX

le volevo chiedere se non era possibile,provvisoriamente, mettere qualche crema sulla cicatrice.

grazie ancora