Utente 198XXX
Gentili dottori,
Da circa un anno presento delle manifestazioni dermatologiche che ho paura possano ricollegarsi al virus Dell' HIV.
Ho 25 anni e sono fidanzata con lo stesso ragazzo da 4. Con lui e con il mio ex, molto ingenuamente, ho avuto rapporti non protetti visto che prendevo la pillola. Ed oggi mi ritrovo con il terrore di aver contratto questo virus e non trovo nemmeno il coraggio di fare il test.
Ho fatto ben 3 visite dermatologiche presso 3 dermatologi diversi e ognuno mi ha detto qualcosa di diverso circa i miei sintomi e non so a chi dare ascolto e spero che voi possiate aiutarmi.
I sintomi sono i seguenti:
1) macchia tondeggiante di bollicine rosse sull' addome, senza prurito. A quanto pare è una recidiva poiché l'anno scorso ne ho avuta una uguale sempre sull'addome. L'ultima dermatologa che mi ha visitata mi ha detto che si tratta di una pitiriasi rosea di gilbert. Gli altri due mi avevano detto rispettivamente che si trattava di un' allergia, ma il patch test è negativo, e di "niente di che" ... Che non so come interpretare.
2) mani molto screpolate e secche, ma non rosse e senza bolle n'è prurito: l'ultima dottoressa mi ha detto che si tratta di dermatite da psoriasi, tuttavia vedendo le foto su internet non credo di avere la psoriasi, credo piuttosto che sia dovuto al fatto che durante il giorno lavo spesso le mani per motivi di lavoro.
3) unghia del mignolo del piede "desquamata": la stessa dermatologa mi ha detto che si tratta sempre di psoriasi, gli altri due di micosi. Tuttavia noto che applicando la crema travocort x micosi sembrano esserci miglioramenti.
4)macchia bianca sull'areola e varie piccole macchie bianche sul corpo: premetto che mi sono operata di masto in estate e avevo un punto intorno all'areola non ancora del tutto chiuso
Ma ho comunque fatto il bagno in una piscina, che poi mi sono accorta essere priva di cloro, e sospettavo infatti che si trattasse di un fungo,infatti due dermatologi dicono che si tratta di pitiriasi versicolor, mentre la dermatologa che mi ha diagnosticato la psoriasi crede che le macchie bianche siano riconducibili ad essa.
5) da un mese ho dolore alla clitoride e ho notato che avevo piccole bollicine sotto pelle bianche che poi sono "uscite fuori" diventando rosse, come se il liquido biancastro fosse uscito.
Il ginecologo ha detto che si tratta di herpes poiché già l'ho avuto una volta in passato, ma applicando zovirax la zona mi brucia ancora di più e trovo giovamento solo applicando gentalin beta. A tutto ciò si accompagna il fatto che di inverno ho spesso di forti tonsilliti virali e da qualche anno soffro anche di coliche e diarrea frequente( cosa che però posso aver ereditato da mio padre che presenta lo stesso problema).
Detto ciò vorrei chiedervi quali delle diagnosi datemi sia la più pertinente alla mia situazione secondo il vostro parere e se questi sintomi siano ascrivibili all'Hiv.
In particolare quali sono i sintomi dell'Hiv in stato avanzato?
Grazie per il vs aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

sebbene da qui sia impossibile determinare una correlanza con i sintomi che descrive, la invito ala lettura di un utile approfondimento di medicitalia.it che tratta proprio questo tema: HIV e segni "spia" della pelle

https://www.medicitalia.it/minforma/dermatologia-e-venereologia/964-cute-aids-pelle-spia-diagnosi-precoce-malattia.html

saluti cari
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it