Utente 553XXX
Da parecchi anni ho una ciste sebacea nella nuca che arriva ad essere grossa anche un paio di centimetri. Ogni tanto, solo schiacciandola leggermente, fuoriesce una sostanza bianca e di un odore sgradevole e
continuando a premere riesco a svuotare la ciste direi quasi completamente tanto da sembrare scomparsa però dopo un po' di tempo si riforma.
Il mio medico ha detto che è un bene svuotarla.
Voi che cosa ne pensate?
E' meglio lasciarla stare o svuotarla?
O addirittura è meglio toglierla?

[#1] dopo  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
SALERNO (SA)
MIRABELLA ECLANO (AV)
RIMINI (RN)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
la soluzione migliore in questi casi è l'asportazione della cisti.In questo modo si evita la complicanza della cisti ovvero l'infezione e la suppurazione.
Distinti saluti
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
http://www.claudiobernardi.it

Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
L'asportazione della cisti sebacea è una procedura semplicissima ed effettuabile in pochi minuti nell'ambulatorio chirurgico in anestesia locale.

valuti assime al suo dermatologo questa eventualità, poichè non vi è altro modo di eliminare il problema.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it