Utente 188XXX
Salve. Mio nonno, di 87 anni, da circa 9 mesi soffre di un prurito intenso che aumenta considerevolmente di notte a letto. Ha prurito in tutto il corpo, soprattutto spalle, schiena, pancia, e braccia e gambe. Il medico curante gli ha fatto prendere per mesi degli antimicotici nonostante non avessero nessun effetto benefico. Ma purtroppo mio nonno ovviamente crede al medico e non a me. Pochi giorni fa siamo andati da un dermatologo, il quale ha parlato di acariasi associata a prurito senile. Ed ha prescritto benzoato di benzile per gli acari, da spalmare sulla pelle, e un sapone Omniskin da usare come detergente. Non sta avendo nessun beneficio con questo trattamento. Ho sempre cercato di premere affinchè si facesse prescrivere le analisi del sangue, ma lui dice che il medico non gliele ha prescritte, e quindi evidentemente non c'è motivo di farne. Non fa un prelievo da almeno 5 anni. Siccome i medici non fanno che dirgli, che si tratta, o di micosi, o di acariasi, non fa che pensare di avere addosso "animali", mentre invece l'evidenza dei risultati ottenuti fin'ora, (nessuno) dovrebbe dimostrare il contrario. Cosa mi consigliate di fare? Non ne posso più di vederlo grattare continuamente. Di notte non dorme più e si lamenta. Ha le braccia piene di ferite da grattamento. Grazie per le eventuali risposte.

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

sebbene non posso superare diagnosi fatte direttamente da colleghi, posso dire che il prurito dell'anziano potrebbe essere una forma di vera e propria condizione tipica dell'età; cercherei però di approfondire con analisi specifiche se estono delle cause che possono alimentare questo prurito e che solo la visita dermatologica corredata di esami prescritti dal dermatologo potrebbe chiarire.

carissimi saluti
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 188XXX

La ringrazio molto dottoressa per la sua risposta. Mi potrebbe gentilmente dire quali esami specifici si dovrebbero fare per escludere altre patologie che potrebbero avere come sintomo il prurito? Grazie ancora.