Utente 546XXX
Salve,

mio marito da qualche tempo presenta prurito e screpolature all'areola mammaria.Alle volte pare un poco rigonfia. Ha provato a mettere creme lenitive ma senza grandi successi. Cosa puo' essere? Lui dice che spesso gli capita quando suda dopo sport. Grazie per una risposta.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, utile visita dermatologica che attraverso visione diretta possa portare ad una corretta diagnosi.
In via non vincolante potrebbe essere ricondotto ad un capezzolo da jogging che porta ad erosioni delle areole, per lo sfregamento della maglietta a diretto contatto con le regioni mammarie e la contemporanea presenza di sudore.Naturalmente vanno escluse ulteriori cause che possono presentarsi in modo simile.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Necessaria la visita specialsitica dermatologica per due motivi:

- ampia variabilità diagnostica

- monolateralità della presunta dermatosi.

effettuate la vostra visita con serenità ma senza procrastinare oltremodo.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
Utente 546XXX

Grazie per le Vostre risposte,

venerdi' abbiamo prenotato la visita. Volevo pero' riferirVi che spesso il prurito e' bilaterale a entrambi i seni e volevo sapere se potrebbe essere dovuto o collegato a allergia (graminacee / pollini) che mio marito ha.

Grazie ancora

[#4] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Direi proprio di no.
Saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Nessuna relazione.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#6] dopo  
Utente 546XXX

Grazie per le vostre risposte,

ora navigando su internet mi sono imbattuta nella a malattia di paget, ma secondo voi potrebbe essere riconducibile ai sintomi di mio marito che ha solo 35 anni e solo screpolature e prurito non al capezzolo ma all'aereola? nessun nodulo e altro.

Scusate ma mi sono preoccupata leggendo questi articoli spero in una vostra risposta

[#7] dopo  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
SALERNO (SA)
MIRABELLA ECLANO (AV)
RIMINI (RN)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2003
Gentile signora,
se continuerà a navigare su internet troverà tante di quelle malattie teoricamente possibili che le aumenteranno ansia e basta. Come le hanno già detto i dermatologi, deve fare una visita medica per inquadrare il problema di suo marito e risolverlo.
Saluti
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Già è molto raro il tumore nel maschio !
Addirittura una malattia di Paget bilaterale in un maschio a 35 anni meriterebbe una pubblicazione senza esitazioni perchè sarebbe forse, a quanto mi risulta, il primo caso della letteratura.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com