Utente 284XXX
Salve, da qualche mese ho questa ferita sul pene (sono circonciso) e non riesco a farla cicatrizzare nemmeno lavandola, disinfettandola, e spalmandoci sopra della crema cicatrizzante.. quando si secca non brucia più, il problema è che appena ho un erezione la ferita si riapre e ricomincia la stessa storia.. vi prego aiutatemi perché mi vergogno ad andare a fare una visita dal medico. La ferita non si trova sul glande ma proprio sulla pelle, in mezzo dove si possono notare le vene. Anche se non mi avete visitato, supponete che ce l abbiate voi questa lacerazione, quindi cosa fareste?
ps: lacerazione 1,5 cm x 1,5 cm
pps: mai avuto rapporti sessuali

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

una lesione che non recede sul pene e sul glande deve essere posta subito all'attenzione dello specialista dermo-venereologo.

Le ipotesi sul campo sono molteplici e non possono escludere nulla: da situazioni infettive fino a quadri di Lichen sclerosus (veda per approfondimenti solo generali votati all'orientamento non vincolante, in virtù dell'assenza di una diagnosi anche il sito www.lichenscleroatrofico.it )

Produca pertanto la visita Venereologica, avendo però l'accortezza di non applicare terapie faidate nella zona, le quali potrebbero solo creare confusione e ritardare la diagnosi.

saluti cari
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it