Utente 309XXX
buongiorno. premetto di aver cercato sul vostro sito prima di porre la domanda ma non ho trovato nulla pertinente al mio 'caso'. ieri mattina, mi sono svegliato con 'UNA PATATA' sulla fronte composta da tanti piccoli brufoletti, alcuni dei quali oggi hanno un colorito giallastro. ieri, io e mia madre siamo andati a casa di un dottore (grande amico di famiglia) il quale ha detto che ho il fuoco di sant'antonio. ha detto comunque di parlare col medico curante. ma, mi sorge un dubbio; in quanto io non ho mai avuto la varicella. questa mattina inoltre, ho notato 2 o 3 linfonodi sotto l'orecchio. è possibile che io abbia il fuoco di sant'antonio nonostante non abbia mai avuto la varicella? oppure potrebbe trattarsi di varicella? grazie in anticipo.
cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
La prima manifestazione del virus è la varicella. Successivamente può dare lo zooster.
Quindi le ipotesi sono queste:o è realmente una manifestazione di HZ e lei ha avuto una forma di varicella subclinica , di cui non si è accorto , , oppure ha un'altra cosa.Che dalla descrizione non si avvicina certo alla varicella.
SI toglierà il dubbio facendo il dosaggio degli anticorpi specifici.
Ma prima ancora molto utile la visita dermatologica.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
La prima manifestazione del virus è la varicella. Successivamente può dare lo zooster.
Quindi le ipotesi sono queste:o è realmente una manifestazione di HZ e lei ha avuto una forma di varicella subclinica , di cui non si è accorto , , oppure ha un'altra cosa.Che dalla descrizione non si avvicina certo alla varicella.
SI toglierà il dubbio facendo il dosaggio degli anticorpi specifici.
Ma prima ancora molto utile la visita dermatologica.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#3] dopo  
Utente 309XXX

prima di tutto, grazie per la sua risposta. siamo andati dapprima dal medico di famiglia, il quale mi ha prescritto Aciclin 5 volte al giorno x 5 giorni e Aciclovir pomata 5 volte al giorno sulle lesione per una settimana. dopo aver preso prima la testa e poi l'orecchio, l'herpes ha preso zignomi e infine occhi. con un occhio chiuso e uno aperto, sono andato dal pronto soccorso, dove mi è stato diagnosticato herpes zoster oftalmico. l'oculista mi ha prescritto Tobral collirio e la dottoressa cambiato la cura, prescrivendomi Zelitrex 1000 3 vv al gg. e la pomata sempre la medesima. ora sto guarendo, anche se tutt'ora avverto delle fitte in testa e mi preoccupo, non vorrei incorrere in nevralgie post-herpetiche...
cordiali saluti e grazie per la risposta :).

[#4] dopo  
Utente 309XXX

gentile dottore, mi perdoni se insisto a mandare messaggi...volevo sapere, prima di allarmarmi e di ritornare in pronto soccorso o al medico di famiglia, se è normale che l'herpes zoster abbia preso lo zigomo sinistro, passando da un occhio all'altro, nonostante oggi sia il penultimo giorno di cura...attendo una risposta, grazie in anticipo.

[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
di regola la manifestazione è monolaterale nei soggetti immunocompetenti, ma chiaramente nello zooster oftalmico si ha un quadro così impegnativo che la delimitazione non è facilmente individuabile.
Va seguito comunque per le possibili complicanze (cheratiti erpetiche , sovrainfezioni, etc) quindi farlo rivalutare non è mai sbagliato.
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)