Utente 330XXX
Gentilissimi dottori,
Vorrei chiedervi un parere a proposito della mia situazione.
2 settimane fa ho notato una macchia lucida e colore rosso acceso sulla cappella. Alla interno di questa macchia si vedono tanti piccolissimi puntini rossi. raramente fa prurito e non ci sono né bolle ne secrezioni biancastre. Mi sono recato da un urologo il quale mi ha diagnosticato una candida prescrivendomi gentamicina pomata da spalmare per 7 mattine e daktarin pomata da spalmare per 7 notti. Al termine di questa cura la macchia si è ingrandita e ha colpito parte della pelle sotto la cappella. sono tornato dal dottore il quale mi ha cambiato la cura prescrivendomi la mattina per 7 mattine gentamicina e la sera per 7 sere altosone 0,1% crema e 2 lavaggi al giorno con pevaryl 1%. Ho appena iniziato questa cura.
Sul bugiardino dell altosone c'é scritto che é controindicato "per infezioni parassitarie e fungine (per esempio candida o dermatofiti)."
Voi che ne pensate di questa cura? Esattamente qual'è la finalità dell'altosone? Inoltre, la migliore applicazione consiste nel mettere un po di crema e continuare a massaggiare la zona fino all assorbimento oppure ricoprire il tutto con la pelle e "lasciare lì" la crema?
Vi ringrazio anticipatamente.
Buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le PZ
Nei casi di candidosi delle mucose (meglio nei casi dubbi fare un tampone) si può aggiungere talvolta un cortisonico ,sempre in associazione con un antimicotico, quando si riscontri una componente flogistica (infiammatoria)particolarmente importante , ovviamente per brevi periodi.
Ho notato che e' stato aggiunto anche un antibiotico quindi devo supporre che il suo medico ipotizzi anche una compartecipazione batterica.
Di più non posso dirle da qui;sicuramente sarà il caso di rideterminarsi a breve con il curante per la eV. rivalutazione diagnostica e terapeutica .
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 330XXX

Cari dottori,
Torno a scrivere in questo post in quanto il problema è ancora da risolvere infatti, dopo aver usato la cura sopra indicata la situazione è migliorata e pensavo di essere guarito. 3 settimane dopo mi si è ripresentata una macchia rossa e successivamente è diventata rossa anche la pelle appena sotto la cappella... Il medico mi ha prescritto un'applicazione per 5 mattine di daktarin crema e un'applicazione per 5 sere di gentalyn beta. Appena finito il tutto un'applicazione 2 volte a settimana di locoidon per un mese... Che ne pensate? Ho appena iniziato l applicazione del locoindon. Al momento la macchia rossa sulla cappella è ancora presente mentre è sparito il rossore e il prurito sulla pelle.