Di iperidrosi

Salve, come da titolo soffro di iperidrosi. Sono un ragazzo di 17 anni ed ho iniziato ad accusare di questo disturbo da circa 4 mesi. Ho letto svariate domande ed articoli ma nessuno rispondeva alla mia domanda. Ho letto che il disturbo viene classificato in due gruppi determinate dalle cause scatenanti. La mia domanda è quanto segue, ad un ragazzo della mia età, ciò può essere causato da un cambiamento ormonale, oppure il problema non ha una causa precisa? Se il problema è ormonale, quanto ancora dureranno i sintomi?
Grazie
[#1]
Dr. Mauro Granata Reumatologo, Medico internista 2,2k 91
La valutazione della sudorazione, come avviene anche per altre espressioni fisiche, presenta aspetti soggettivi molto importanti. Capita perciò talvolta di avvertire come eccessive manifestazioni nella media e quindi porre autodiagnosi che contribuiscono solo a generare ansia e preoccupazione. Altre volte il sintomo può manifestarsi transitoriamente, per esempio nel periodo adolescenziale e risolversi o quantomeno attenuarsi con l'avanzare degli anni. Discorso diverso per le forme secondarie, tra le quali quelle a genesi endocrinologica, che dovranno essere opportunamente escluse. Saluti cordiali.

Mauro Granata

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio