Utente 388XXX
A marzo mi è comparsa una pallina alla base del collo posteriore a destra, con un puntino nero in cima: dato che spesso mi escono brufoli piuttosto grossi sulla schiena, pensavo fosse uno di quelli e non ci ho piú badato. Con il passare dei mesi a volte controllavo che fosse ancora lí, ma dato che non mi dava nessun fastidio ho pensato che se ne sarebbe andata via da sola.
Adesso peró, precisamente dal 6 agosto, ha iniziato a farmi molto male, si è ingrossata e credo sia di circa 1 cm, ed era comparso un cerchio rosso intorno ad essa.
Dopo 4-5 giorni il rossore intorno alla pallina se n'è andato ma ancora mi fa un pò male.
Oggi sono andata dal mio medico di base e ha detto che si tratta di una cisti intra-nonmiricordo proprio perchè c'è quel puntino nero in cima, e dice che per asportarla è meglio far passare l'estate..
Vorrei chiedervi se è davvero cosí semplice capire di cosa si tratti, non si dovrebbe fare un'ecografia per vedere se si tratta effettivamente di una cisti? Se fosse tale non dovrebbe essere indolore?

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gen.le pz
Dalla descrizione penserei in primis ad una banale cisti sebacea, ben riconoscibile al semplice esame obiettivo , ma ovviamente andrebbe vista.
L'interventino è semplice e veloce , e certamente può essere pianificato con tranquillità.
Cordialmente
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 388XXX

Grazie per la risposta! Dopo circa 10 giorni dall'infiammazione, il dolore ha cominciato gradualmente a sparire e successivamente la cisti si è improvvisamente sgonfiata di piú della metá, dalla sera alla mattina