Utente 838XXX
salve, in seguito ad un intervento mi è stato prescritto l'utilizzo del gentalyn crema. dopo averlo utilizzato per circa 7 giorni ho iniziato ad avere uno sfogo con punti rossi sotto le ascelle e nell'interno coscia. vorrei sapere, come devo comportarmi?
è normale una reazione del genere a questo tipo di farmaco?
andrà via da solo o c'e' bisogno di ulteriori medicinali?

distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' possibile, in termini non vincolanti vista la sede telematica, NON un'allergia al farmaco (non si maniefesta così), ma una insorgenza infettiva da microrganismi saprofitici (candida in primis) : questo avviene perchè il cortisone locale abbatte le difese locali e gli ambienti caldo-umidi (ascelle, cosce) si prestanto bene a queste localizzazioni:

i postumi dell'intervento chirurgico (calo delle difese immunologiche) possono amplificare il problema.

se la situazione persiste si determini con lo specialista dermatologo
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 838XXX

grazie per la risposta fornitami.
secondo lei quanto tempo dovrei aspettare prima di rivolgermi ad un dermatologo?

distinti saluti