Utente 397XXX
Salve, sono una donna di 37 anni, con un problema di capillari, cui è stato suggerito un trattamento con sclerosanti e laser; ho una buona circolazione arteriosa e venosa e l'intervento non riguarderebbe la safena, ma esclusivamente dei capillari ed una vena superficiale piuttosto evidente; volevo sapere se questo trattamento può far peggiorare la circolazione e quale sia il rischio di recidive e comunque l'efficacia di questo trattamento. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima, personalmente prediligo la laserterapia (più sicura a mio avviso) per questo tipo di problemi piuttosto che le sclerosanti che ritengo essere un trattamento un po' vetusto. Cari saluti.

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it