Utente 395XXX
Salve, ho appena terminato un ciclo con isotretinoina per acne papulo cistica di 7 mesi (20mg il primo mese, 30 il secondo, poi 40, 50, 30, 30, 20mg). La mia acne è notevolmente migliorata, le cisti sono sparite così come tutti i brufoli, lasciando macchie rossastre sulle guance. Ancora adesso, però, vengono fuori dei piccoli brufoletti, uno ogni tanto. Il dermatologo mi ha detto di continuare la terapia applicando la sera differin crema, e clindamicina same sugli eventuali nuovi brufoletti. Ora, mi chiedo se sia normale che mi vengano ancora fuori, e inoltre chiedo dei consigli sulle macchie rossastre lasciate dall'acne. è inoltre possibile che col passare del tempo mi ritorni l'acne come prima? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, è possibile che in alcune acne molto importanti un solo ciclo di iso-Ina possono cancellare del tutto definitivamente la stessa patologia. Pertanto le consiglio con suo dermatologo di rideterminare una terapia accurata e una rivalutazione per un eventuale la giunta dopo l'estate. Consideri pure che esistono trattamenti molto sicuri e performanti per eliminare le cicatrici post acneiche sia quello infiammatori che quelle atrofiche mi parli sempre con il mio collega. Cari saluti.

Dr Laino
Direttore
www.latuapelle.it
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 395XXX

Grazie per la risposta. Quindi un secondo ciclo di isotretinoina in alcuni casi è efficace se sommato al primo, e non è necessariamente indice di un sottodosaggio al primo ciclo? Inoltre un mio dubbio è se è possibile che l'acne ritorni come prima del ciclo di isotretinoina, o se invece i risultati ottenuti sono stabili. Ultimo quesito, nel frattempo, durante l'estate, ci sono "metodi" o terapie per alleviare le macchie rosse? E il sole influisce? Grazie mille per il consulto