Utente 379XXX
buon giorno, da alcuni anni soffro di infezioni ascellari.
in pratica, le ghiandole escono dalla loro sede e sporgono dalla pelle, creandomi dolore. questo solo in zona ascellare. tal fenomeno e dovuto all'uso di deodoranti. ne ho provati centinaia tutti diversi (pietre comprese e compresi tutti i deodoranti senza alcool) ma tutti mi creano la stessa reazione.
quando mi viene questa infezione, applico il bactroban e dopo 36 ore sto già meglio. ho fatto una visita da un dermatologo ( di cui non ho grande fiducia) e mi ha consigliato di fare i test allergologici.
invece il mio medico di base mi ha detto che secondo lui soffro di una idrosadenite e che sono allergico a tutti i deodoranti e dovrei astenermi dall'uso di taluni.
premetto che non ho alcune lesioni o secrezioni durante i periodi di infezione, solo un rigonfiamento ad entrambe le ascelle.
vorrei evitare qualsiasi trattamento chirurgico.
di chi mi dovrei fidare? fare i test può essere una prima soluzione o ha ragione il mio medico di base?
essendo un ragazzo di 25 anni l'uso del deodorant è molto importante.

grazie.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gentle pz
La diagnosi di idrosadenite è sicuramente congrua con quanto raccontato.
E quindi se così fosse dovrebbe seguire un tetapia specifica ,e certamente evitare applicazioni di deodoranti il più possibile.
Va rivalutato bene ,la diagnosi è di regola clinica.
Cordialmente
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)