Utente 346XXX
Buongiorno Egregi Dottori,

ho ormai 28 anni, una barba poco folta con peli molto sottili, che, tenendola a bada con cera risulta essere abbastanza ordinata, ma spettinandola diventa obiettivamente brutta, con peli sottili arricciati disposti " a caso".
Sto davvero valutando un trapianto di barba all'estero (ho visto nei vari forum su internet e si dice che in Italia non siamo ancora bravi in interventi di questo tipo). Secondo voi potrebbe essere una buona scelta?

Altra domanda, c'è un modo per ingrossare i peli? Ho provato con minoxidil ma mi provoca dei giramenti di testa poco piacevoli.
Per me il problema è molto invalidante a livello psicologico perché senza barba dimostro quasi 10 anni in meno di quelli che ho e quando esco non sono tranquillo, quindi anche un percorso di tipo psichiatrico o psicologico avrebbe poco senso.

Vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte

Cordialità

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Io personalmente non consiglio il trapianto per la difficoltà ad avere risultati soddisfacenti per il pz.
Non vorrei che avesse un risultato estetico peggioratiVo, ma certamente la chirurgia estetica si sta muovendo anche in questa direzione , per il futuro.
Il minox e anche topici a base di testosterone ed altre sostanze sono stati usati con risultati discreti, ma naturalmente i risultati non sono affatto garantiti.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 346XXX

La ringrazio infinitamente Dott. Griselli