Utente 127XXX
Gentile Dottore,
Sono una donna di 30 anni, peso 60 chili e sono alta 165 cm.
Scrivo perché da ormai diversi mesi soffro di un problema davvero fastidioso alla pelle. In alcuni momenti della giornata, ma soprattutto la sera, mi compaiono delle macchie rosse ed in rilievo sulla pelle, che scottano come fossero bellenti e mi provocano immenso prurito. Le macchie compaiono su gambe, braccia, schiena, viso, dipende dai giorni. Se mi gratto quando sento prurito o anche semplicemente se mi sfioro, allora la macchia diventa in rilievo (come se fossero delle righe tridimensionali diciamo). L'unica soluzione che ho trovato per il momento é quelle di spalmarmi non appena sento la reazione una crema per ezemi; in questo modo ho un pochino di sollievo.
Ci tengo a sottolineare che ho avuto un periodo piuttosto stressante. Sarai grata se potessi ricevere una Vostra risposta attendo il mio appuntamento dermatologico.
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le Pz
Il suo racconto evocherebbe in primis manifestazioni di tipo orticarioide,con un possibile demografismo, che riporta quindi ad alcune forme orticaria specifica.
Naturalmente la patologia va ben indagata ,essendo una condizione ad eziologia polifattoriale,cioè può riconoscere varie cause (da assunzione di farmaci ,a fatti allergici , internistici ,etc).Sicuramente anche lo stress non aiuta ,concordo.
Deve fare la visita per impostare la diagnostica ,poi passerà alla terapia (certamente antiistaminici e dermatologici specifici).
Ci aggiorni.
Cordialità
Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 127XXX

Grazie per la risposta; il mio medico curante e' del Suo stesso parere ed in attesa della visita dermatologica mi ha consigliato una dieta priva di alimenti istaminoliberatori e l'assunzione di compresse naturali di vitamina B6 ( sostenendo che un apporto di tale vitamina puo' aiutare in caso di orticaria). Il dosaggio che mi ha consigliato e' quello di pastiglie naturali di B6 di 100mg al giorno, una pastiglia durante il pasto. Vorrei avere un suo parere a tal proposito per cortesia.
In attesa di una Sua gentile risposta, La ringrazio anticipatamente.

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Certamente non si tratta di una terapia classica,e verosimilmente non sarà sufficiente ,ma vi sono studi che correlano l'assunzione di vari gruppi vitaminici ,e anche qualcuno su B6, riguardo a benefici sui meccanismi istamino liberatoril ,che sono alla base di alcune orticarie.
Quindi ,nei limiti di dosaggio ,può farla tranquillamente.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 127XXX

Ma un dosaggio di 100 mg al giorno non é eccessivo? Ho letto che per le donne dai 19 anni in su l'assunzione giornaliera normale é di 1,6 mg, quindi non mi spiego come possa assumere una pastiglia da 100 mg al giorno!

[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.Le Pz
Premettendo che è un terapia che personalmente io non utilizzo per tale indicazione, ricordo pero'che il normale dosaggio di Benadon,vit.B6,è di 300 mg.
Un sovradosaggio è da evitare per insorgenza di effetti collaterali ma nel suo caso non lo vedrei,naturalmente
Comunque senta il medico prescrittore, per durata e posologia
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#6] dopo  
Utente 127XXX

La mia domanda è infatti come sia possibile che la dose di una pastiglia di VitaminaB6 naturale sia di 100mg se il corpo di una donna ne richiede giornalmente solo 1,6 mg...mi scusi per l'insistenza ma non riesco a comprendere.
Altra domanda: cos'altro potrei fare nell'attesa della visita dermatologica? Degli integratori?

[#7] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
http://www.salutarmente.it/2015/11/benadon-piridossina-usi-effetti-collaterali-prezzo.html
E infatti ha un uso farmacologico.Anche quando assume la vit A ,e non parliamo della vit A acida(!), la assume a dosaggi enormemente più alti della necessità fisiologica.
Deve far capo ad un dermatologo che ricavera ' la terapia dalla visita e diagnostica. Niente puo'fare autonomamente prima ,a mio parere.
Cordialità
Dott Giampiero Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)