Utente 226XXX
Buongiorno,
espongo velocemente il mio problema. Ho subito un intervento di asportazione del frenulo qualche anno fa, premettendo che prima di allora non avevo nessun problema sulla pelle. Dopo l'operazione, si è manifestata un estrema secchezza della pelle e della mucosa del Glande, con difficoltà a volte di scoprire il glande e senso di "appiccicosità"; Ho effettuato quattro visite specialistiche ma le cure sono risultate non molto efficaci. A tutto ciò si è accavallato che, subendo un intervento chirurgico di fistola e facendo parecchio antibiotico, questi fenomeni di secchezza, lesioni e appiccicosità della pelle sono peggiorati, arrivando allo stato attuale che la pelle esterna è molto secca da non poter riuscire neanche a scoprire il glande.
In attesa di effettuare l'ennesima visita dermatologica, posso applicare qualcosa da poter ammorbidire la pelle e farla tornare più elastica?
Grazie...

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo

Sono abituato a far diagnosi: sembra strano ma in Dermatologia come in neurochirurgia o in cardiologia prima di dare farmaci o effettuare un intervento bisogna fare questa benedetta diagnosi!
Lamprodica cin rinnovata fiducia ed elimini ogni dubbio su patologie dermatologiche (compreso un Lichen)

Saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it